Newsletter

Enter your email below and never miss another news from Headline. No spam! Unsubscribe anytime!

Our writers

Our writers have over ten years of experience in writing, blogging, and broadcasting.
Charles Owens
Charles Owens Tech News
Edward Schultz
Edward Schultz World & Politics
We’re hiring! Want to work with us? Write a short email and send it here.

Ricanalizzazione impianti MUX 1 RAI Regione Campania

  • Rilevato: Sabato, 02 Dicembre 2017
  • Ultimo aggiornamento: Domenica, 03 Dicembre 2017
Serves 1 Copertura Nazionale Multiplex
  • Rai Mux 1
  • kcal 45-kcal 4444444444 ing- tesrt

    Diffusione:

    Tv

    Ready in:

    timerai

    Su richiesta del Ministero dello Sviluppo Economico la Rai dovrà cambiare la frequenza di trasmissione relativa ad alcuni impianti di diffusione del Digitale Terrestre in Campania e questa operazione potrebbe coinvolgere anche alcune aree limitrofe in Basilicata, Calabria e Molise.

    L’operazione riguarderà esclusivamente il Mux 1 che diffonde i canali televisivi Rai1, Rai 2, Rai 3 e RaiNews24 oltre a quelli radiofonici Radio 1, Radio 2 e Radio 3 e si svolgerà nel periodo 4 - 12 dicembre 2017.

    Il cambio delle frequenze coinvolgerà oltre 700 mila utenti. Il segnale del digitale terrestre arriva a casa del telespettatore tramite la comune antenna televisiva ma per continuare a ricevere i canali che vengono diffusi attraverso il Mux 1 (Rai1, Rai2, Rai3, Rainews e Radio1, Radio2 e Radio3) potrebbe essere necessario effettuare una ri-sintonizzazione di televisori e decoder se non si dispone già di un televisore che lo preveda automaticamente (tutti i modelli più recenti).L’antenna, inoltre, deve essere orientata sull’impianto che garantisce la migliore qualità e la corretta programmazione regionale.

    Questi impianti migreranno dal 4 al 12 dicembre sul canale 23. Sono quasi tutti sullo 06 attualmente.

    Ci saranno altri piccoli aggiustamenti.

    AV: Caposele (Materdomini), Castelfranci (Montemarano - S. Giovanni delle Doglie), Borgo Montoro (Montoro - M. Salto)

    BN: Airola (M. Oliveto), Ginestra degli Schiavoni (Masseria Fredda), Valle Telesina (Guardia Sanframondi - Le Coste)

    CE: Sant'Angelo in Formis (Camigliano - M. Totoli), Gallo (Fontegreca - M. Gallo), Letino (M. Pignatiello),

    NA: Napoli Eremo (Napoli - Poggio Bellavista)

    SA: Giffoni Valle Piana (Putone), Pellezzano (Spirito Santo), Golfo di Salerno (Perdifumo - Punta della Carpinina), Petina (Vallapolla), Golfo di Policastro (San Giovanni a Piro - Picotta), Stio (La Foresta), Teggiano (Via dei Casali)

    CE: Presenzano (Via Castello) va sullo 05

    Ricanalizzazione impianti MUX 1 RAI Regione Campania

    Multiplex

    Canale 8 Napoli

    Frequenza

    • VHF 5 - 177.5 MHz

    Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione accetti di riceverli.