×

Avviso

Google Geocoding API error: You are over your quota.

Televomero

Emittente Televisiva

Storia

Era il 21 aprile 1978 quando Televomero inizia le proprie trasmissioni ufficiali nella sede di Piazza Vanvitelli 5 a Napoli, ove era la sede della Telettronica creata quattro anni prima, nel popolare quartiere Vomero, donde il nome dell’emittente. Si perche le origini di questa emittente risalgono al 1974 quando Giovanni Tajani da vita, in quel di Napoli, alla Telettronica Campania, sede in piazza Vanvitelli al numero civico 5 a Napoli. In un elenco di catv (allora così venivano definite le tv via cavo). Non sappiamo se l’emittente abbia operato via cavo o se Giovanni Tajani abbia dato vita soltanto alla società dalla quale poi nascerà Televomero; è comunque certo che Giovanni Tajani fu un pioniere delle tv private. Il figlio Antonio, attuale editore di Televomero, ce l’ha confermato. Giovanni Tajani era nato era nato ad Eboli, era un commerciante di elettrodomestici con la passione dell’hi-fi, probabilmente per tale ragione il suo destino si incrocia con quello di Pietrangelo Gregorio, il fondatore della storica TeleDiffusione Italiana – TeleNapoli, prima, e di Canale21, poi. Il logo di Televomero è Castel Sant’Elmo, l’area di copertura è la provincia di Napoli e Caserta. Fin dall’inizio Televomero punta sul contatto diretto con i telespettatori: già alla fine degli anni ’70, lascia spazio alle telefonate senza filtro dei telespettatori che intervengono in diretta. Un tg locale, sport locale e rubriche di approfondimento, oltre a qualche film e telefilm, costituiscono il primo palinsesto dell’emittente. Spazio anche al teatro dialettale, alla musica napoletana e ad alcune rubriche, quali, CONDOMINIO, la più longeva trasmissione dell’emittente. L’emittente, sempre negli anni ’80, trasferisce la propria sede in via Enrico Alvino 60 (sempre nel quartiere Vomero) con nuovi e più ampi studi ed uffici. All’inizio degli anni ’90, con la legge Mammì,ottenne l' autorizzazione a trasmettere come emittente provinciale. Nel 1992 inizia a lavorare con il padre Antonio Tajani, nel 1993 muore il fondatore Giovanni Tajani, l’emittente viene gestita dal figlio Antonio. Anche negli anni ’90 Televomero continua ad essere una tv libera al servizio delle istituzioni e dei cittadini, proseguono infatti le trasmissioni con dibattiti ed incontri fra la classe politica e dirigenziale per lo sviluppo della città di Napoli. Nel 1996 l’emittente aderisce alla syndacation Italia9 Network mandando in onda il tg nazionale della syndacation ed altri programmi da essa prodotti otre ai programmi autoprodotti, programmi che hanno fatto la fortuna dell’emittente in tutti gli anni della sua esistenza.

fonte: televomero.it

Televomero

Indirizzo

Via Enrico Alvino, 60

Città

Napoli

Telefono

081 5781908 - 0815784779

Fax

081 5780263

Mappa

Il sito usa cookie per offrire un servizio migliore. Proseguendo la navigazione accetti di riceverli.