Urbano Cairo, nel mirino ci sarebbe il canale 20, ossia ReteCapri

Urbano Cairo, nel mirino ci sarebbe il canale 20, ossia ReteCapri

Nel progetto per Rizzoli, Cairo Communication prevede nell’arco di piano 2017-2018 investimenti complessivi per 94- 104 milioni, dai quali 50-60 milioni per Rcs e i restanti 44 milioni per la Cairo Communication. Di questi ultimi, la metà (22 milioni) sarà destinata allo sviluppo delle attività televisive.

Nello specifico 15 milioni saranno investiti per l’acquisto di diritti televisivi e gli altri 7 milioni per l’acquisto di un «primario canale LCN» del digitale terrestre.

Secondo MF – Milano Finanza, nel mirino ci sarebbe il canale 20, ossia ReteCapri, l’emittente del gruppo di Costantino Federico finito in liquidazione. Tra l’altro per rafforzare l’offerta tv e contrastare Sky Italia e Discovery, Cairo, che può contare anche sulla proprietà di un multiplex che sta per entrare definitivamente a regime, vuole lanciare due nuovi canali, il primo nella seconda metà del prossimo anno e il secondo a inizio 2018. Cairo Editore pensa poi al lancio di nuove testate periodiche.

Continua a leggere
  616 Visite
  0 Commenti
616 Visite
0 Commenti

Retecapri in liquidazione, sul mercato le LCN 20, 45, 55 e 66

Retecapri in liquidazione, sul mercato le LCN 20, 45, 55 e 66

Lo scorso 29 gennaio il Tribunale di Napoli ha respinto, dichiarandola inammissibile, la proposta di concordato preventivo presentata da Television broadcasting system (Tbs), società che controlla Retecapri e multiplex del digitale terrestre. Tbs è quindi stata iscritta a procedura di scioglimento e liquidazione. È stato nominato il liquidatore, Domenico Di Presa, che dovrà quindi occuparsi della cessione delle varie attività del gruppo, per poter fare fronte al pesante passivo che ha portato a questa drammatica situazione.

In vendita ci sono soprattutto le numerazioni LCN del digitale terrestre detenute da Retecapri e dal suo azionista Costantino Federico: una dozzina di posizioni, tra cui il prezioso numero 20, e poi i canali 20, 45, 55, 66, 120, 122, 149 ecc. Dallo scorso novembre il canale 247, dove trasmetteva Capri Fashion, è a schermo nero, mentre da poco più di un mese sugli LCN 223 e 224 hanno iniziato le loro trasmissioni Mytvlife e Mytvhome. Le tensioni sui conti di Retecapri e della sua casa editrice Tbs erano già emerse la scorsa estate, quando al tribunale di Napoli si era chiesta l’ammissione di Tbs al concordato preventivo in continuità aziendale.

Continua a leggere
  763 Visite
  0 Commenti
763 Visite
0 Commenti