Agon Channel, venduto il canale 33 al gruppo Scripps (Fine Living)

Agon Channel, venduto il canale 33 al gruppo Scripps (Fine Living)

Dopo oltre un anno di apparizioni e sparizioni, televendite e repliche del fantomatico canale Agon Channel, lanciato nel 2014 in Albania, si chiude la vicenda televisiva più grottesca degli ultimi anni. La cifra della transazione, scrive il quotidiano ItaliaOggi, è di tutto rispetto: 10,4 milioni di euro. Evidentemente l’offerta più alta fra quelle dei concorrenti che nei mesi scorsi hanno sondato Becchetti per il tramite dello studio legale Amiconi.

Scripps Networks International, secondo fonti giornalistiche sta cercando di espandersi nel mercato televisivo italiano. Si parla infatti dell’apertura di un secondo canale. Ma per ora cerca di far crescere Fine Living con appunto la scalata della numerazione LCN del digitale terrestre dal numero 49 al numero 33. La LCN potrebbe anche essere venduto a un gruppo tv straniero, scrive sempre ItaliaOggi.

Continua a leggere
  576 Visite
  0 Commenti
576 Visite
0 Commenti

Agon Channel in vendita la lcn 33 per 10 milioni

Agon Channel in vendita la lcn 33 per 10 milioni

Dopo le vicissitudini giudiziarie che lo hanno costretto a rintanarsi a Londra, pare che Francesco Becchetti abbia deciso di vendere l’autorizzazione per fornitore di servizi di media audiovisivi cui è associato l'lcn 33 che ospita ancora quella Agon Channel che, di fatto, è già morta lo scorso anno. Eravamo nell’autunno del 2014 quando Francesco Becchetti ci spiegava che la parola Agon, in albanese, significa alba; adesso, quello che doveva essere il grande progetto Agon Channel, lcn 33, è arrivato invece al tramonto.

Continua a leggere
  990 Visite
  0 Commenti
990 Visite
0 Commenti