I canali Disney via da Mediaset Premium

I canali Disney via da Mediaset Premium

Dal 1 ottobre 2016 i canali Disney (Disney Channel, Disney Channel +1, Disney Junior) non saranno più disponibili sul digitale terrestre Mediaset Premium, saranno solo visibili su Sky. Premium ha spiegato che i canali Disney Channel, Disney Channel +1, Disney Junior vengono tolti a seguito della scadenza degli accordi contrattuali, promettendo che nel catalogo on demand del servizio Premium Play resta disponibile, anche dopo il 1 ottobre 2016, un'offerta per bambini in continuo aggiornamento con più di 2000 contenuti, con cartoni animati e film di animazione per tutta la famiglia.

L'offerta 'Bambini' di Premium a partire dal 1 Ottobre 2016 si compone dunque del solo canale Cartoon Network oltre ai contenuti disponibili on demand su Premium Play. Per gli abbonati al pacchetto 'Bambini' gia' dalla fattura di ottobre, il costo dell'opzione Bambini sottoscritta viene ridotto da 5 euro al mese a 2 euro al mese. Se non si vuole mantenere attiva l'opzione Bambini attiva, fino al 31 Ottobre 2016 è possibile richiedere la sua disattivazione gratuitamente contattando il Servizio Clienti di Premium (costo della chiamata da telefono mobile in base al piano tariffario).

Continua a leggere
  1791 Visite
  0 Commenti
1791 Visite
0 Commenti

Agon Channel, venduto il canale 33 al gruppo Scripps (Fine Living)

Agon Channel, venduto il canale 33 al gruppo Scripps (Fine Living)

Dopo oltre un anno di apparizioni e sparizioni, televendite e repliche del fantomatico canale Agon Channel, lanciato nel 2014 in Albania, si chiude la vicenda televisiva più grottesca degli ultimi anni. La cifra della transazione, scrive il quotidiano ItaliaOggi, è di tutto rispetto: 10,4 milioni di euro. Evidentemente l’offerta più alta fra quelle dei concorrenti che nei mesi scorsi hanno sondato Becchetti per il tramite dello studio legale Amiconi.

Scripps Networks International, secondo fonti giornalistiche sta cercando di espandersi nel mercato televisivo italiano. Si parla infatti dell’apertura di un secondo canale. Ma per ora cerca di far crescere Fine Living con appunto la scalata della numerazione LCN del digitale terrestre dal numero 49 al numero 33. La LCN potrebbe anche essere venduto a un gruppo tv straniero, scrive sempre ItaliaOggi.

Continua a leggere
  983 Visite
  0 Commenti
983 Visite
0 Commenti